Formazione

NOVEMBRE 2024 | Abitarsi con le canzoni: l’utilizzo della canzone nella pratica clinica

 

sabato 23 novembre 2024

Abitarsi con le canzoni:
l’utilizzo della canzone nella pratica clinica


CORSO A NUMERO CHIUSO - 9 ECM

 

Ma la tristezza però si può racchiudere dentro a una canzone che canterò (Canzone, Vasco Rossi)

Da oltre 15 anni l’Associazione Psicantria promuove l’uso della canzone come strumento psicoeducativo e in ambito clinico in diversi setting terapeutici. La canzone è uno strumento comunicativo complesso e ricco di possibilità sul piano relazionale per la conoscenza di sé e dell’altro. L’ascolto di una canzone può diventare un’occasione per incuriosirci sui significati personali propri ed altrui, facilitando la narrazione di sé. In questa giornata verranno proposte alcune tecniche sull’utilizzo della canzone, che sarà al centro di esperienze che si potranno vivere individualmente, in coppia e in gruppo.

Programma

Mattinata: ore 9.30 - 13.00

  • l’uso della canzone nella riabilitazione psichiatrica e in psicoterapia (ascolto, l’uso della parodia, esempi di costruzione di canzoni in gruppo e casi clinici);
  • lavoro a coppie su brani musicali legati a significati personali;
  • esperienza di ascolto consapevole di brani in gruppo con la scheda ABC musicale.

Pausa pranzo: ore 13.00 - 14.30

Pomeriggio: ore 14.30 - 16.30

  • concerto esperienziale in cui verranno proposti i brani del libro/cd “Abitarsi: la psicantria delle emozioni” del duo Psicantria incentrati sui temi delle emozioni (paura, rabbia, vergogna), dei sentimenti (odio, invidia) e delle qualità interiori (coraggio, gentilezza, compassione, gratitudine).

I brani saranno alternati a brevi pratiche meditative e ad alcune letture e ci saranno momenti di condivisione.

“Ma la vera intuizione, da parte di Palmieri e di Grassilli, è che la musica, meglio, la canzone, sia un mezzo fantastico, a poco prezzo, per creare empatia, per suscitare partecipazione. E pensare che basterebbe sentir suonare una canzone per ritrovarsi a cantare insieme, a sdrammatizzare, a condividere”. Francesco Guccini (dall’introduzione al libro “Psicantria. Manuale di psicopatologia cantata”).
 

Destinatari

Il corso è rivolto a Psicologi e Psicoterapeuti.

CORSO A NUMERO CHIUSO - 9 ECM
 

Docenti

Gaspare Palmieri
Psichiatra e  psicoterapeuta, dottore di ricerca in Psicobiologia dell’uomo, istruttore di mindfulness e cantautore. Svolge attività clinica come psichiatra e psicoterapeuta a Modena, Reggio Emilia e Carpi. Come cantautore ha autoprodotto nel 2008 il suo primo CD “Cervello in fuga” a cui è seguito Un lupo (Private Stanze, 2015) e Passeggeri (Private Stanze, 2020). È stato finalista al Musicultura Festival (edizione 2009), con il brano “Mio fratello”. È coautore insieme a Cristian e a Francesco Guccini della canzone Notti, contenuta nell’album “L’ultima Thule” (2012). Ha pubblicato due saggi per Arcana Psicorock, storie di menti fuori controllo (2016) e Forse non sarà domani. Invenzioni a due voci su Luigi Tenco (2017). È tra i soci fondatori di Dharma Shala ASD, un centro per la pratica dello yoga e della meditazione a Modena.

Cristian Grassilli
Psicologo, psicoterapeuta, musicoterapeuta, cantautore. È co-fondatore del Centro Terapia Cognitiva Bologna. Collabora con diverse associazioni del territorio in progetti di prevenzione, formazione e integrazione scolastica con l’utilizzo della musica in veste di musicoterapeuta. È tra i vincitori del Musicultura Festival (edizione 2008), con il brano “Sotto i portici di Bologna”, contenuto nel suo primo CD “Io promo” (2007). Nel 2016 è uscito il secondo CD “Crac, si gira?” e nel 2021 “Presente”. È coautore insieme a Gaspare e a Francesco Guccini della canzone Notti, contenuta nell’album “L’ultima Thule” (2012).

Sede e orari

Studio Torinese Psicologia Cognitiva
via Teofilo Rossi Conte di Montelera 3 - Torino
ore 09.30-13.00 / 14.30-16.30

Informazioni

Tel. 011595319
Mail: formazione@stpc.it
 

Modalità e quota di iscrizione 

Per iscriversi è necessario compilare il FORM DI ISCRIZIONE e versare la quota di partecipazione.
Quota di iscrizione al corso € 100,00 (iva compresa).
Quota di iscrizione per i partecipanti alle formazioni STPC dal 2022, Ex alliev* delle scuole CTC-STPC e soc* SITCC € 80,00 (iva compresa).
Quota di iscrizione per gli alliev* in corso delle scuole STPC-CTC Torino, Milano, Como € 50,00 (iva compresa).
In caso di rinuncia 10 giorni prima dell’inizio del corso, la quota di iscrizione non verrà restituita.

MiISCRIVO

 

Il Progetto Psicantria

Psicantria Logo

Il progetto Psicantria (Psicopatologia cantata) nasce nel 2010 dalla collaborazione tra Gaspare Palmieri (in arte Gappa), psichiatra e cantautore e Cristian Grassilli, psicoterapeuta e cantautore e con la finalità di far conoscere i disturbi psichici e lo “psicomondo” attraverso la canzone e di sperimentare le potenzialità terapeutiche del songwriting. Il gruppo vanta fin dall’inizio la collaborazione del musicista e musicoterapeuta Lorenzo Mantovani, chitarrista e arrangiatore dei brani.
L’attività editoriale ha all’attivo quattro libri con canzoni editi da Meridiana: “Psicantria. Manuale di psicopatologia cantata” (2011), “La Psicantria delle vita quotidiana” (2014) e “La Neuropsicantria infantile” (2017), Abitarsi. La Psicantria delle emozioni (2022). Sono inoltre usciti i singoli Mai dire mindfulness (2016) e Ehi Franco (2018).
Gli psicantrici hanno collaborato nel 2012 come autori all’ultimo disco di Francesco Guccini con il brano “Notti” e nel 2021 hanno prodotto il documentario “L’arte di narrarsi nelle canzoni. Psicointervista a Francesco Guccini”, visibile su https://www.youtube.com/watch?v=d4-R0iwEEGY&t=1275s&ab_channel=LaPsicantria.
Dal 2023 Psicantria propone oltre ai concerti classici, dei concerti esperienziali, con un numero ristretto di partecipanti, in cui le canzoni del disco Abitarsi vengono alternate a pratiche meditative e momenti di condivisione.
Psicantria tiene regolarmente laboratori di musicoterapia presso la Residenza Gruber di Bologna con pazienti affetti da disturbi del comportamento alimentare e svolge attività di docenza presso la Scuola di Musicoterapia Giovanni Ferrari di Padova e la Scuola Bolognese di Psicoterapia Cognitiva di Bologna. Psicantria è anche un’Associazione culturale. Per approfondimento https://www.psicantria.it.

FORMAZIONE

CLINICA

LA SCUOLA

Log in